Facilita il lavoro

  • Il paziente visita il cardiologo.
    Il cardiologo imposta l’AutoMRI su ON.

  • Finestra di monitoraggio della scansione di 10 giorni.
    Nessuna limitazione al numero di scansioni durante questi 10 giorni e nessuna necessità di tornare dal cardiologo per eventuali controlli aggiuntivi.

  • Il paziente entra nello scanner MRI.


    Al rilevamento dello scanner MRI, il dispositivo commuta nella modalità MRI asincrona.

    Per i dispositivi Tachy, le terapie essenziali (ATP + shocks) sono disattivate solo durante la Risonanza Magnetica.

    Allontanandosi dollo scanner, 5 minuti dopo l’uscita del paziente dallo scanner MRI, il dispositivo torna alle impostazioni iniziali senza alcun intervento dell’operatore sanitario.

  • Il paziente può tornare a casa.
    Senza alcuna assistenza o intervento.
    Il paziente è libero di andare a casa in autonomia.

Cardiologi

Strumento di ricerca

Verifica la compatibilità con la risonanza magnetica (MRI) del dispositivo impiantato.

Un sistema di stimolazione completo MRI Conditional consiste in una combinazione di un dispositivo cardiaco impiantabile con uno o più elettrocateteri di stimolazione appropriati approvata per l’esame MRI. Qualsiasi dispositivo MicroPort CRM non disponibile per la selezione non è compatibile con le scansioni MRI.

Ci prendiamo cura dei nostri pazienti

Ci impegniamo a migliorare la vita dei pazienti attraverso l’implementazione di tecnologie innovative. Sosteniamo la necessità di informare i pazienti che debbano effettuare una risonanza magnetica, rispondendo alle loro domande e preoccupazioni.
Strumenti per i pazienti